Termini di garanzia

La direttiva CE n.44 del Parlamento Europeo e del Consiglio, datata 25 maggio 1999 e pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee il 7 luglio 1999, L 171/12 , disciplina taluni aspetti della vendita e delle garanzie dei beni di consumo. Tale direttiva è stata recepita in Italia con il Decreto Legislativo n.24 del 2 febbraio 2002, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale in data 8 marzo 2002, n.57 - Suppl. Ordinario n.40.

In questo caso viene formulato un nuovo concetto di “garanzia legale" che va ad affiancarsi al precedente concetto di “garanzia commerciale".

La  “garanzia commerciale" è incentrata sulla tutela del buon funzionamento del bene ed implica l’obbligo, da parte del venditore (sia esso quello finale od uno qualunque degli intermediari della catena distributiva), di rispondere nei confronti dell’acquirente, per i primi 12 mesi dalla vendita. Sono escluse da tale garanzia le parti consumabili e soggette a normale usura in seguito all’utilizzo nonche gli accessori elencati di seguito per i quali la durata della garanzia è inferiore, e, precisamente: cinque (5) mesi per batterie, caricatori, auricolari, telecomandi, cavi e cordoni di connessione, connettori.

La “garanzia legale" nasce invece dall’esigenza di tutelare, il solo utente finale, dai difetti di conformità che presumibilmente siano presenti già al momento della fabbricazione. Per difetto di conformità s’intende una sostanziale differenza fra le prestazioni del bene e quelle specifiche dichiarate dal costruttore. La “garanzia legale" sia prestata al consumatore (inteso come qual si voglia persona fisica che agisca per scopi estranei all'attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta) direttamente dal venditore finale per una durata di 24 mesi dalla data d’acquisto. Il venditore finale ha a sua volta 12 mesi di tempo dalla data del proprio acquisto per rivalersi nei confronti di uno qualunque dei soggetti della catena distributiva a monte. La “garanzia legale" non estende, dunque, a 24 mesi l’obbligo di rispondere dei danni riconducibili ai normali fenomeni di usura per il funzionamento protratto nel tempo per i quali, dunque, resta applicabile soltanto il concetto di “garanzia commerciale" che, lo ricordiamo, ha durata massima di 12 mesi.

In conclusione Linkweb Sas si impegna, secondo i termini stabiliti dalla direttiva CE e dal Decreto legislativo che la recepisce, a provvedere alla riparazione od alla sostituzione dei soli beni commercializzati per i quali non esista la possibilità di fruire di un servizio di garanzia diretto messo a disposizione dal produttore del bene.

DIRITTO DI RECESSO

Ai sensi e nei limiti della disciplina del commercio per corrispondenza, entro 14 giorni lavorativi dal ricevimento della merce richiesta, è facoltà del consumatore (inteso come qual si voglia persona fisica che agisca per scopi estranei all'attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta)  di esercitare il diritto di recesso.
Si precisa che il diritto di recesso è esclusivamente riservato ai clienti definibili quali "consumatori" e cioè solo alle persone fisiche che acquistano i prodotti per uso proprio e agiscono per scopi non riferibili all'attività professionale eventualmente svolta e quindi estranei alla propria attività commerciale.

Sono perciò esclusi dal diritto di recesso, gli acquisti effettuati da rivenditori e/o Titolari di P.Iva e da Aziende quindi di commercianti, rivenditori, professionisti, ecc.

Tale diritto si applica a tutti i prodotti contenuti nel sito www.centrolinkweb.it, con l'esclusione tassativa dei prodotti audiovisivi o di software informatici/videoludici consegnati sigillati e successivamente aperti dal Cliente.

Il diritto di recesso prevede che il prodotto venga reso nel rispetto delle seguenti condizioni:

• COMPLETO: il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è dunque possibile esercitare recesso parziale su parte del prodotto acquistato (es.: accessori).
• INTEGRO: il prodotto va reso in confezione originale, integra, quindi non aperto né utilizzato, nella rispetto della Rivendibilità: il prodotto reso deve poter essere rimesso in vendita senza che il successivo acquirente possa supporre di non essere il primo proprietario.

Cosa esclude
il diritto non si applica ai prodotti:
• audiovisivi
• software informatici (compresi quelli allegati a materiale hardware)
• prodotti aperti o con sigillo di garanzia abraso, e ove manchi la confezione Originale.

Come usufruirne:
Il diritto di recesso si esercita con l'invio, entro il termine previsto in 10 gg, di lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La comunicazione può essere altresì inviata, entro lo stesso termine, anche mediante posta eletrronica con l' invio di una comunicazione scritta mediante modulo RMA esclusivamente all’ indirizzo di posta elettronica info@centrolinkweb.it a cui dovrà far comunque seguito entro le 48h successive di raccomandata con ricevuta di ritorno per confermare la suddetta comunicazione.

Il tutto entro 10 gg lavorativi dalla data di fatturazione della merce.
Successivamente la responsabile dell’ assistenza tecnica clienti COMUNICHERA’ il Numero di Autorizzazione al Reso (RMA).

Il pacco DEVE essere spedito entro 7 gg dall’autorizzazione della pratica, poichè trascorso tale termine il pacco sarà rifiutato.

Dopo aver ottenuto il numero di autorizzazione al reso (RMA) dall'operatore è necessario:

• imballare accuratamente i materiali in modo da salvaguardare gli involucri originali dei prodotti da qualsiasi danneggiamento;
• allegare e far pervenire, insieme alla merce, anche la fattura di acquisto;
• applicare l’etichetta con l'indirizzo BEN VISIBILE e riportare all'ESTERNO DELL'INVOLUCRO in posizione ben chiara e visibile il numero di autorizzazione al Reso (RMA);
• Spedire la merce franco magazzino ( a vostre spese) tramite un qualsiasi corriere. I prodotti autorizzati al RECESSO viaggiano a Spese, Cura e Rischio del Cliente.

Se il prodotto vìola, anche una sola, delle clausole, allora l’accettazione DEFINITIVA del diritto di recesso per la merce resa sarà annullato.

Il prodotto può , in caso di anomalie, eventualmente essere reso all’acquirente, che dovrà corrispondere ANCHE le spese “di gestione pratica" .

Tempi di evasione del rimborso 
Se la procedura sopra indicata viene eseguita correttamente, la Linkweb sas provvedera', secondo i termini di legge, ad effettuare l'accredito al cliente dell'importo pagato entro 30 giorni lavorativi dal ricevimento della merce tramite BONIFICO BANCARIO, escluso le spese di spedizione (dove si intendono: le spese di trasporto sostenute per l’acquisto del bene e/o le spese sostenute per la RESTITUZIONE del bene dall'acquirente al venditore)

Attenzione : spedizioni sprovviste di Numero di Autorizzazione al Reso (RMA) non saranno accettate dal Magazzino e saranno rispedite al mittente.


Per tutte le problematiche riguardanti i nostri prodotti pre e post vendita, contattateci alla email assistenza@centrolinkweb.it o allo 0892961400.


LINKWEB S.R.L. - Via Dante Alighieri, 9/11 - 84013 Cava de' Tirreni (SA)
Tel/Fax: +39 0892965389 - info@centrolinkweb.it - P.IVA 04694650658
Credits: Cippest | The best e-commerce solution